raffrescare il settore agricoltura allevamenti

Riscaldamento Industriale

AGRICOLTURA/ALLEVAMENTO

AGRICOLTURA/ALLEVAMENTO

Gli impianti di riscaldamento elettrico o a gas, che si tratti di un riscaldamento a soffitto o a parete in base alle preferenze ed alle necessità, sono soluzioni specifiche per il settore dell’allevamento (e della zootecnia, in generale) dove è necessario valutare con sensibilità ed attenzione il sistema più adatto da installare.

Le problematiche che si presentano quando si ha a che fare con questo settore, infatti, dipendono da vari fattori, riassumibili in:

• Una varietà strutturale degli stabilimenti, spesso legata al tipo di allevamento trattato, che quindi richiede sistemi personalizzati in grado di irradiare calore e limitare gli sprechi;

• Esigenze specifiche riguardano anche il mantenimento di un costante benessere per gli animali, un comfort che preveda un ricambio d’aria e salubrità, proprio perché si tratta di esseri viventi con necessità
biologiche e ambientali paragonabili a quelle umane.

Anche in considerazione della variabile costi, per il settore allevamento è quindi indispensabile dotarsi di un sistema di nastri, tubi o pannelli (piastre) radianti a infrarossi in grado di soddisfare le diverse necessità, mantenendo costi sostenibili ma prestazioni ampiamente soddisfacenti.

riscaldamento agricoltura allevamenti
riscaldamento nel settore agricoltura allevamenti

COME RISCALDARE AL MEGLIO GLI AMBIENTI GRANDI,
TIPICI DEGLI ALLEVAMENTI, A COSTI SOSTENIBILI?

Le variabili da considerare fondamentali, garantite dagli impianti a irraggiamento come i pannelli radianti a infrarossi di Aircon, si possono sintetizzare in: comfort, salute, efficienza, comodità.
Come anticipato, il comfort termico è assicurato dagli impianti di riscaldamento Aircon, realizzati anche a questo scopo con particolare attenzione al mantenimento di un ambiente caldo e fresco allo stesso tempo: il calore, infatti, è assorbito da persone ed animali, oltre che dalla massa (cosa che non avviene con i sistemi tradizionali che, invece, riscaldano solo l’aria); contemporaneamente, però, l’aria circostante non risulta pesante, è fresca e non viene seccata. Tutto questo comporta un comfort totale, una temperatura controllata e più o meno costante che, oltretutto, si traduce in un incremento della produttività degli animali stessi.
Diretta conseguenza del comfort è, naturalmente, la salute sia dei lavoratori che degli animali: per questi ultimi, in particolare, corrisponderà anche ad un allungamento della vita e ad uno stress minore grazie alle condizioni migliorate.

L’efficienza del riscaldamento a nastri, tubi o pannelli radianti a infrarossi si manifesta nei consumi ridotti alla metà rispetto a quelli del riscaldamento ad aria calda, sia nei pannelli riscaldanti elettrici, per i quali il basso consumo è una tematica più che nota, sia per i pannelli riscaldanti a gas metano o GPL, altrettanto efficaci da questo punto di vista.
Infine, la questione della comodità, non sempre presa in considerazione. Per gli ambienti interessati dalla zootecnia, però, disporre di sistemi regolabili non è affatto un fattore da sottovalutare: è un discorso che vale sia per il riscaldamento a parete, ma forse ancor più per il riscaldamento a soffitto, per cui poter impostare temperature diverse in varie zone ed in orari differenti è importante (anche per una questione di sprechi, non solo di funzionalità). Per tale motivo, Aircon ha provveduto ad un sistema completo di sensori e timer, comodamente regolabili in base alle esigenze.

RISCALDAMENTO A INFRAROSSI: PREZZI

Abbiamo già accennato all’importanza di dotarsi, nel settore della zootecnia, di impianti di riscaldamento a infrarossi i cui prezzi siano sostenibili.
Il problema dei costi per questi sistemi è tutt’altro che una questione accantonabile ed è per questo motivo che Aircon si è sempre impegnata nel fornire prodotti che risultino accessibili a tutti.
In generale, le diverse tipologie di riscaldamento a irraggiamento dovrebbero essere più economiche dei sistemi classici di riscaldamento ad aria calda, proprio per il risparmio dovuto, di base, allo sfruttamento di un principio naturale che quindi non prevede l’utilizzo di tecniche dispendiose.
Ciononostante, sul mercato spesso si tende ad approfittare dell’idea di innovatività per rincarare sui prezzi. Questo non succede con i sistemi di riscaldamento a infrarossi Aircon, i cui prezzi sono sempre valutati in base all’effettivo costo primario e, di conseguenza, i prodotti venduti come, ad esempio, nastri, tubi e pannelli radianti a infrarossi saranno classificabili come sistemi di riscaldamento economici.

    Compila il seguente form per richiedere informazioni


    Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/03